logo

Frequenza di taglio circuito rl


frequenza di taglio circuito rl

Cambiandone i valori permetteremo il fluire di più o meno corrente nella condizione a riposo (no segnale) attraverso Q3.
Impedenza in ingresso non bilanciata: 10 kOhms Impedenza in ingresso bilanciata: 20 kOhms Sensibilità in ingresso (per la potenza tarata a 8 Ohms.23 V sconti quando iniziano (4 dBu) Guadagno di tensione: 38,2 dB (Mono) Signal to noise ratio: 100 dB Hum and noise: 90 dB Indicatori.
Potreste comunque avere delle oscillazioni, quindi rimuoverli completamente non è consigliato.Ad ogni modo sono buoni valori per usi audio.Lo Slew rate varierà da 15 a 40 V/uS, a seconda di diversi fattori quali la larghezza di banda in potenza del circuito e la tensione d'uscita.Per quel che ne so, non ci sono altri componenti discreti che possono raggiungere livelli simili.Se desiderate ancora maggior potenza, potrete usare i Motorola MJE 15030/15031 (120V, 8A, 50W, 50 MHz).Non l'ho provato per questo impiego.Con questo voglio dire che i valori riportati aiutano a rendere più stabile l'ampli con linee a 50 ohm.
Mi chiamo Salvatore, sono nato ad Erice, in provincia di Trapani, sono siciliano, diplomato all ITC di Palermo, ora iscritto all Università di Catania in Scienze Matematiche Fisiche Naturali (Informatica/Sistemi e Tecnologie Informatiche).
Usate tutto o solo qualcosa, se vi piace.




R1 definisce l'impedenza d'ingresso, in questo caso 33 kOhms.Riguardo la tensione d'uscita, misure relativamente semplici possono essere prese per ovviare a questo problema con ottimi risultati.Dato che lo slew rate è funzione della tensione d'uscita, incrementando questa si otterrà anche un incremento dello slew rate - buone notizie per l'audio quindi, anche se 15 V/uS è già abbastanza tecnicamente parlando.La THD è sotto.01 limite del nostro apparecchio di misura anche a 11Vrms di uscita, a quel punto il vostro ampli di potenza sarà in pieno clipping già da un bel po'.Varianti Questo circuito base può essere adattato a molti usi; diamo un'occhiata ai più comuni.La ragione è la seguente - con 60V picco-picco, potete usare transistor a basso rumore all'uscita del primo stadio, tipo i BC 639/640, semplicemente perchè lì non serve ancora molta corrente, dato che il carico è quasi puramente resistivo (i potenziometri).
Più basso è il carico, maggiore sarà la corrente necessaria; più bassa è l'alimentazione, più basso sarà lo swing disponibile e, di conseguenza, la potenza dissipata.
Più corrente vorrete più saranno complessi.




[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap